Per il matrimonio e la famiglia28. Febbraio 2016

Obiettivo: Le coppie sposate non devono essere penalizzate né in termini di imposte sul reddito né di assicurazioni sociali.
 

Per il matrimonio e la famiglia – votazioni del 28 febbraio 2016

Situazione attuale

In Svizzera si deve pagare l’imposta sul reddito. Una parte del reddito viene quindi versata allo Stato sotto forma di imposta. L’imposta sul reddito è calcolata in base al livello del reddito.

Se non si è sposati, l’imposta sul reddito è calcolata sulla base del reddito individuale. Le coppie sposate invece vengono tassate congiuntamente. Vale a dire che per il calcolo dell’imposta sul reddito congiunto vengono sommati i redditi dei due coniugi. A livello federale questo procedimento ha varie conseguenze: se in una coppia sposata solo uno dei due coniugi guadagna dei soldi, essa deve pagare meno tasse rispetto a una coppia non sposata con lo stesso reddito. Se invece in una coppia sposata entrambi i coniugi percepiscono un reddito, a partire da un certo livello di reddito, essa deve pagare più imposte di una coppia non sposata con lo stesso reddito.

Anche nelle assicurazioni sociali le coppie sposate, in alcuni casi, subiscono un trattamento diverso dalle coppie non sposate. Infatti, la rendita AVS massima di una coppia spostata è più bassa rispetto alle due rendite AVS massime di due persone non sposate. Inoltre una persona sposata riceve ad esempio una rendita vedovile in caso di morte del coniuge.

Che cosa cambierebbe?

L’iniziativa chiede che le coppie sposate continuino a essere tassate congiuntamente, ma senza che queste debbano pagare imposte più alte rispetto alle coppie non sposate con lo stesso reddito. Inoltre, chiede che le coppie sposate non vengano penalizzate sul piano delle assicurazioni sociali ricevendo meno prestazioni. Ad esempio, le coppie sposate non devono ricevere una rendita AVS più bassa rispetto alle coppie non sposate.

Inoltre chiede che la definizione del matrimonio, quale unione tra un uomo e una donna, sia sancita nella Costituzione.

Argomenti dei favorevoli

  •  Le coppie sposate sono penalizzate in termini fiscali e di assicurazioni sociali. Ciò significa uno svantaggio per le coppie sposate.
  • Già nel 1984 il Tribunale federale ha stabilito che le persone non devono essere discriminate in base al loro stato civile (nubile/celibe, sposato/a ecc.). Ciononostante alcune coppie sposate sono tuttora penalizzate

Argomenti dei contrari-e

  • Se l’iniziativa venisse accettata sarebbe più difficile introdurre altre soluzioni, come ad esempio la possibilità per le coppie sposate di pagare le imposte separatamente (imposizione individuale).
  • La definizione di matrimonio non è a passo con i tempi. Difatti, le coppie omosessuali potrebbero sposarsi solo se la Costituzione venisse nuovamente modificata.