Deduzioni per i figli27. Settembre 2020

Obiettivo: Le deduzioni fiscali per i figli e per la cura dei figli da parte di terzi devono essere aumentate.

Deduzioni per i figli – Votazioni del 27 settembre 2020

Situazione attuale

In Svizzera si paga un’imposta sul reddito. Una parte delle proprie entrare va quindi pagata allo Stato sotto forma di imposta. L’ammontare dell’imposta sul reddito dipende dall’ammontare delle proprie entrate e delle deduzioni fiscali.

Per ogni figlia o figlio, i genitori possono dedurre annualmente 6 500 franchi dal proprio reddito. Questo, a condizione che la figlia o il figlio abbia meno die 18 anni oppure sia in formazione. Se i genitori hanno dei costi aggiuntivi legati alla cura dei figli da parte di terzi (ad esempio i costi dell’asilo nido) essi possono inoltre dedurre dal proprio reddito fino a 10 100 franchi annui per figlia o figlio. Questo vale per tutti i figli sotto i 14 anni.

Il Parlamento ha deciso di aumentare le deduzioni per i figli. Per fare ciò, è necessario modificare la legge federale sull’imposta federale diretta. Contro questa modifica di legge è stato lanciato un referendum facoltativo. Per questo motivo siamo ora chiamate e chiamati a votare.

Che cosa cambierebbe?

Se la modifica della legge federale sull’imposta federale diretta viene accettata, le deduzioni per i figli e per la cura dei figli da parte di terzi aumenteranno. La deduzione fiscale ammonterà così a 10 000 franchi annui per figlia o figlio. Se i genitori hanno dei costi aggiuntivi legati alla cura dei figli da parte di terzi, essi potranno dedurre dal proprio reddito fino a 25 000 franchi annui per figlia o figlio.

Di conseguenza ci si aspetta un calo delle entrate fiscali per la Confederazione e per i cantoni. Secondo le stime la Confederazione riceverà fino a 300 milioni di franchi in meno all’anno, mentre i Cantoni perderanno fino a 80 milioni di franchi di entrate fiscali in meno all’anno.

Argomenti dei favorevoli

  • L’aumento delle deduzioni fiscali per la cura dei figli da parte di terzi permette a molti genitori di conciliare meglio la vita famigliare e quella professionale.
  • La modifica incoraggia entrambi i genitori ad andare a lavorare. L’economia svizzera può così approfittare di una maggiore disponibilità di forza lavoro locale.
  • I figli generano costi molto alti. Un aumento delle deduzioni fiscali per i figli sgraverà le famiglie.

Argomenti dei contrari-e

  • Ad approfittare dell’aumento delle deduzioni fiscali sono soprattutto le famiglie con reddito alto.
  • Le famiglie con reddito medio o basso non sono sgravate. Tuttavia, ne risentiranno se, ad esempio, i prezzi degli asili nido aumenteranno di conseguenza.
  • Le famiglie approfittano delle deduzioni anche senza necessariamente appoggiarsi alla cura dei figli da parte di terzi. La modifica non aiuta a conciliare famiglia e lavoro.

più informazioni

Deduzioni per i figli

Le deduzioni fiscali per i figli e per la cura dei figli da parte di terzi devono essere aumentate. Per far ciò bisogna modificare la legge federale sull’imposta federale diretta (trattamento fiscale delle spese per la cura dei figli da parte di terzi). Contro questa modifica è stato lanciato un referendum. Per questo motivo siamo ora chiamate e chiamati a votare su questo oggetto.

Cosa sono le deduzioni fiscali e come ti riguardano?

Imposta sul reddito e deduzioni fiscali

In Svizzera, la popolazione paga delle imposte, tra le altre l’imposta sul reddito. L’imposta sul reddito viene pagata direttamente alla Confederazione (imposta federale diretta), al Cantone e al comune di residenza. La Confederazione, i Cantoni e i comuni utilizzano l’imposta sul reddito per finanziare le loro spese, ad esempio per le scuole pubbliche.

Imposta federale diretta

A partire dai 18 anni, tutti devono compilare una dichiarazione d’imposta. La cifra dell’imposta sul reddito è calcolata sulla base delle informazioni fornite nella dichiarazione d’imposta. L’imposta sul reddito dipende dall’ammontare del tuo «„reddito imponibile»“. Il reddito imponibile è il reddito sul quale devi pagare un’imposta. Il reddito imponibile viene calcolato come segue:

  • Salario lordo (= salario senza le deduzioni) – deduzioni fiscali

Le deduzioni fiscali sono delle somme per determinate spese, che puoi dedurre dal tuo salario e sulle quali non devi pagare delle imposte. Alcuni esempi di deduzioni fiscali sono i costi del tragitto fino al luogo di lavoro oppure i costi dei corsi di formazione continua. Le persone con figli possono dedurre una somma fissa per figlio (attualmente sono  6 500 franchi all’anno per figlio), così come eventuali costi per la cura dei figli da parte di terzi (p.es. costi dell’asilo nido). A(attualmente si possono dedurre al massimo 10 100 franchi all’anno per figlio).

In funzione del tuo reddito imponibile, ti viene attribuita una classe d’imposizione. A seconda della tua classe d’imposizione, pagherai una percentuale più o meno alta del tuo reddito imponibile come imposta alla Confederazione. Ad esempio, con un reddito imponibile fino a franchi 103 103 600 all’anno bisogna pagare il 6,6 % del reddito imponibile come imposta federale diretta. Se il tuo reddito imponibile si situa tra i 103 700 e i 124 600 franchi annui, pagherai l’8,8 % di questa somma come imposta federale diretta.

La cifra dell’imposta sul reddito che pagherai al Cantone e al comune dipende dal tuo Cantone e comune di residenza. Nella maggior parte dei casi, più il tuo reddito imponibile è elevato, più imposte pagherai a livello cantonale e comunale. Questo metodo viene chiamato imposta progressiva.

Modifica della legge federale sull’imposta federale diretta

Se la modifica della legge federale sull’imposta federale diretta verrà accolta, i genitori potranno dedurre 10 000 franchi all’anno per figlio dal loro salario lordo. Inoltre, i genitori potranno dedurre un massimo di 25 000 franchi annui per figlio per eventuali costi generati dalla cura dei figli da parte di terzi (p.es. costi dell’asilo nido). Di conseguenza, il reddito imponibile delle persone con figli diminuisce. La Confederazione prevede un calo delle entrate, le cosiddette perdite fiscali, di 380 milioni di franchi.

Contro questa modifica della legge federale sull’imposta federale diretta si sono formati due comitati d’opposizione ed entrambi hanno raccolto le firme per il referendum. Per questo motivo siamo ora chiamate e chiamati a votare.