Iniziativa sulle cure infermieristiche 28. Novembre 2021

Obiettivo: Formare più personale infermieristico in Svizzera per garantire la qualità del servizio e migliorare le condizioni di lavoro.

Iniziativa popolare «Per cure infermieristiche forti (Iniziativa sulle cure infermieristiche)»

Situazione attuale

Le cure infermieristiche fanno parte delle cure mediche. Il bisogno di personale infermieristico aumenta costantemente. Negli ultimi anni Confederazione e Cantoni hanno già adottato varie misure per migliorare la situazione del personale infermieristico, ad esempio attraverso un programma di reinserimento.

È stata presentata un’iniziativa popolare che chiede a Confederazione e Cantoni di adottare ulteriori misure, promuovere la formazione del personale infermieristico e migliorare le condizioni di lavoro nel settore. Per questo motivo siamo ora chiamate e chiamati a votare.

Il Parlamento ha elaborato un controprogetto indiretto all’iniziativa.

Che cosa cambierebbe?

Se l’oggetto viene accettato, nella Costituzione federale verrà aggiunto un articolo relativo alle cure infermieristiche. La Confederazione e i Cantoni sono responsabili della buona qualità delle cure infermieristiche. Il nuovo articolo prescrive che la Confederazione e i Cantoni devono:

  • formare personale infermieristico a sufficienza;
  • impiegare il personale infermieristico nelle aree di competenza in cui si è formato.

Inoltre, la Confederazione deve:

  • rendere vincolanti le condizioni di lavoro nel settore infermieristico (ad esempio l’importo degli stipendi);
  • fissare un prezzo più alto per i servizi infermieristici;
  • adottare misure per la formazione continua del personale infermieristico;
  • definire un maggior numero di prestazioni che il personale infermieristico è autorizzato a fatturare alle casse malati senza consenso medico.

Argomenti dei favorevoli

  • Nessun altro settore ha più posti vacanti di quello infermieristico. Per questo serve più personale.
  • Troppe persone abbandonano la professione. Le condizioni di lavoro nel settore infermieristico devono migliorare, ad esempio con stipendi equi e maggiori opportunità di sviluppo professionale.
  • Serve personale adeguatamente formato per garantire la qualità delle cure infermieristiche.

Argomenti dei contrari-e

  • Gli ospedali e i Cantoni a dover continuare a regolare gli stipendi e le condizioni di lavoro, non la Confederazione.
  • La Costituzione garantisce le cure mediche di base. Non occorre menzionare separatamente quelle infermieristiche.
  • Servono meccanismi di controllo per la fatturazione di servizi infermieristici senza consenso medico. Altrimenti le spese sanitarie aumentano troppo.

Più Informazioni

Contesto: Professioni infermieristiche

La professione infermieristica deve affrontare attualmente diverse sfide. Le persone invecchiano sempre di più e sono dipendenti dal personale infermieristico. Allo stesso tempo, c’è troppo poco personale infermieristico. Attualmente ci sono circa 10'000 posizioni vacanti. Si stima che tra il 2019 e il 2029 in Svizzera ci sarà bisogno di 70'500 nuove infermiere e nuovi infermieri. In Svizzera vede anche un manco di personale infermieristico in formazione. Entro il 2029, mancheranno circa 14'500 infermiere formate e infermieri formati.

Misure attuate fino ad ora per il potenziamento della professione infermieristica

Più autonomia nella professione infermieristica
Dal 2020, il personale infermieristico è autorizzato a determinare autonomamente i bisogni di cura di una paziente o di un paziente dopo una prima valutazione da parte di un medico. I bisogni di cura sono, ad esempio, l'assistenza di base o una consulenza. Prima del 2020, il bisogno di cure doveva essere discusso prima con un medico.

Masterplan professioni sanitaire
La Confederazione e i cantoni hanno elaborato insieme delle misure per rendere più attraente la formazione in una professione infermieristica. Grazie a queste misure, il numero di lauree in professioni infermieristiche è aumentato. Il Masterplan “Professioni professionali sanitarie” ha tre punti chiave:

  • I posti di formazione e di pratica sono messi a disposizione in base alle esigenze attuali.
  • Vengono promossi vari percorsi formativi nella professione infermieristica. Questo comprende tutti i percorsi educativi dalla formazione professionale di base alla formazione professionale superiore.
  • Vengono definite delle misure relative al personale sanitario estero.

Rafforzamento del profilo professionale
Il 40% delle persone che hanno completato una formazione infermieristica lasciano la professione precocemente. Molte persone poi non lavorano più o cambiano professione. La Confederazione ha elaborato diverse misure per il rafforzamento delle professioni infermieristiche.

  • I programmi di reinserimento migliorano la cooperazione tra le diverse professioni del settore sanitario.
  • La Confederazione promuove le professioni specializzate nell’assistenza a lungo termine con una campagna pubblicitaria. L'assistenza a lungo termine è necessaria soprattutto alle persone anziane, con disabilità o con una malattia cronica.
  • La Confederazione promuove la compatibilità tra lavoro e famiglia.

Iniziativa sulle cure infermieristiche vs. controprogetto indiretto

L’iniziativa sulle cure infermieristiche è stata presentata con l’obiettivo di combattere la carenza di personale infermieristico e di rafforzare la professione infermieristica. Se l'iniziativa viene accettata, la sua attuazione sarà regolata in una legge. Il Consiglio federale e il Parlamento sostengono l'obiettivo di base dell’iniziativa, ma credono che essa vada troppo oltre. Per questo motivo, hanno elaborato un controprogetto indiretto:

Iniziativa sulle cure infermieristiche vs. controprogetto indiretto

Personale infermieristico sufficientemente formato 

Iniziativa sulle cure infermieristiche:

L’iniziativa richiede delle misure affinché più persone si formino come personale infermieristico. 

Controprogetto indiretto: 

La formazione nelle professioni infermieristiche viene sostenuta finanziariamente. Nel corso dei prossimi otto anni, la Confederazione e i Cantoni verseranno un miliardo di franchi a questo scopo.

Condizioni lavorative

Iniziativa sulle cure infermieristiche:

Le condizioni lavorative nelle strutture di cura (ospedali, cliniche, organizzazioni di aiuto e cure a domicilio) vengono regolate in maniera uniforme dalla Confederazione.

Controprogetto indiretto:

Le condizioni lavorative continuano ad essere regolate da Cantoni, organizzazioni e parti sociali.  

Salario 

Iniziativa sulle cure infermieristiche:

La Confederazione regola il salario per le professioni infermieristiche. 

Controprogetto indiretto:

Il salario continua ad essere regolato dalle strutture di cura (ospedali, cliniche, organizzazioni di aiuto e cure a domicilio).

Sviluppo professionale

Iniziativa sulle cure infermieristiche:

La Confederazione offre opportunità per lo sviluppo professionale. 

Controprogetto indiretto:

Le istituzioni di formazione continuano ad offrire opportunità di sviluppo e di formazione continua.

Fatturazione diretta delle prestazioni infermieristiche

Iniziativa sulle cure infermieristiche:

  • Il personale infermieristico è autorizzato a fornire determinate prestazioni senza previo ordine medico.
  • Il personale infermieristico è autorizzato a fatturare determinate prestazioni autonomamente alle casse malati.

Controprogetto indiretto:

  • Il personale infermieristico è autorizzato a fornire determinate prestazioni senza previo ordine medico.
  • Il personale infermieristico è autorizzato a fatturare determinate prestazioni autonomamente alle casse malati.
  • È introdotto un meccanismo di controllo per consentire la fatturazione autonoma di solo determinate prestazioni.