ALTRE INFORMAZIONI

Panoramica

  • Partecipazione politica in Svizzera
  • Cos’è un partito?
  • Partiti in Svizzera
  • Organizzazioni
  • Movimenti

Partecipazione politica in Svizzera

Il mondo è in continua evoluzione e molte persone hanno delle idee sulla direzione che potrebbe prendere. Di solito è più facile cambiare il mondo insieme. Questo vale anche per la politica. Le persone con opinioni simili lavorano insieme. Ci sono diverse opportunità di partecipazione per i giovani in Svizzera. Se vuoi scoprire qual è la migliore per te, visita la toolbox della democrazia (in tedesco). Le forme di partecipazione più comuni sono:

  •  partiti
  • organizzazioni
  • movimenti.

Cos’è un partito?

Se più persone hanno la stessa opinione su come, ad esempio, dovrebbero essere organizzate le scuole in Svizzera o secondo quali regole dovrebbe funzionare l’economia, possono fondare insieme un’associazione. Poiché tale associazione si occupa di questioni politiche, viene chiamata "partito". Ogni persona in Svizzera può fondare un’associazione e quindi anche un partito. Se già esiste un partito che rappresenta la propria opinione, si può aderire a quel partito.

Un partito non è solo uno strumento per incontrare persone con le stesse opinioni. Nella maggior parte dei casi, i partiti hanno anche altri compiti:

  • I partiti cercano tra i propri membri persone che assumano una carica politica a livello comunale, cantonale o nazionale. Può trattarsi, ad esempio, di una carica in un governo, come il Consiglio federale, o in un parlamento, come il Consiglio nazionale. I partiti sono importanti per le elezioni in Svizzera, perché la maggior parte delle candidate e dei candidati viene selezionata e sostenuta dal proprio partito durante la campagna elettorale. Ciò non significa che per candidarsi alle elezioni una persona debba necessariamente appartenere a un partito.
  • I partiti sono parte del dibattito pubblico sulle tematiche politiche. In questo modo, contribuiscono a garantire che si considerino quante più opinioni possibili su un argomento e che le persone aventi diritto di voto possano formarsi una propria opinione a riguardo. I partiti presentano regolarmente iniziative o lanciano referendum per inserire determinati temi nell’agenda politica.
  • Nei parlamenti, i partiti contribuiscono a formare i gruppi parlamentari. Si tratta di alleanze con altri partiti o con individui che hanno opinioni simili ma non sono membri del partito.
  • Quando il governo prende delle decisioni, i partiti contribuiscono a discuterle in modo critico e a trovare soluzioni adeguate ai possibili problemi che ne possono derivare.

Partiti in Svizzera

In Svizzera esistono diversi partiti a livello comunale, cantonale e nazionale. La maggior parte dei partiti a livello nazionale ha anche un partito corrispondente a livello cantonale e comunale.

Nazionale: i partiti nazionali si occupano specialmente di questioni nazionali e organizzano la candidatura alle cariche politiche a livello nazionale.

Cantonali: i partiti cantonali si occupano soprattutto di tematiche cantonali. Organizzano la candidatura alle cariche politiche a livello cantonale.

Comunale: in alcuni comuni o città esistono partiti propri del comune o della città. Questi si occupano delle questioni politiche del comune o della città e organizzano le candidature alle cariche politiche del comune o della città.

In Svizzera i partiti possono iscriversi al registro dei partiti presso il governo federale. Tuttavia, un partito non è obbligato a registrarsi. Per questo motivo non è possibile dire con esattezza quanti partiti esistono in Svizzera. Presentiamo ora i sette partiti rappresentati nel Parlamento nazionale. Questi partiti si differenziano tra di loro per il loro atteggiamento nei confronti dello Stato, della società e dell’economia.

I partiti di sinistra...

  • vogliono che le differenze sociali vengano appianate dallo Stato;
  • difendono gli interessi delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti;
  • vogliono che lo Stato intervenga nell’economia (ad esempio attraverso il controllo dei prezzi);
  • vogliono mantenere l’esercito ridotto e promuovere la cooperazione internazionale.

 

I partiti di destra...

  • pensano che ogni persona sia responsabile di se stessa e che lo Stato debba intervenire solo in caso di emergenza;
  • difendono gli interessi delle datrici e dei datori di lavoro;
  • non vogliono che lo Stato intervenga nell’economia attraverso il controllo dei prezzi;
  • vogliono rafforzare l’esercito mantenendo così la difesa della Svizzera.

Ci sono altre questioni su cui le opinioni dei partiti di destra e di sinistra divergono. Tali questioni sono, ad esempio, la protezione dell’ambiente o valori liberali come il matrimonio per coppie dello stesso sesso. I partiti di centro si spostano più verso la sinistra o più verso la destra, a seconda della questione. Qui di seguito puoi vedere quali partiti sono più di sinistra e quali più di destra. Tale classificazione è chiamata "spettro sinistra-destra".

I partiti più grandi in Svizzera

Alleanza del Centro

L’Alleanza del Centro è uno dei più antichi e al contempo uno dei più giovani partiti in Svizzera. Come mai? L’Alleanza del Centro è nata nell’autunno del 2020 dalla fusione tra il Partito Popolare Democratico (PPD) e il Partito Borghese Democratico (PBD). Il PPD esiste già dal 1912. L’Alleanza del Centro non esisteva ancora alle ultime elezioni nazionali del 2019. Un totale del 9.1 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati del PPD e del PBD.

In politica, l’Alleanza del Centro si impegna soprattutto affinché:

  • tutte le persone abbiano accesso all’assistenza sanitaria in Svizzera;
  • venga promossa l’economia in Svizzera, ad esempio rendendo più compatibili carriera e famiglia oppure sostenendo la digitalizzazione delle aziende;
  • le assicurazioni sociali abbiano denaro sufficiente per sostenere le persone in Svizzera.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile dell’Alleanza del Centro? Qui trovi tutte le informazioni sui Giovani del Centro.

PEV

Il Partito Evangelico Svizzero (PEV) è stato fondato nel 1919. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 2.3 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati del PEV.

In politica, il PEV si impegna soprattutto affinché:

  • il Vangelo (Nuovo Testamento della Bibbia) serva come base per una politica obiettiva e umana;
  • l’economia sia giusta, ad esempio facendo in modo che le aziende offrano più posti di lavoro a chi ha più di 50 anni e che tali aziende vengano sostenute a tale scopo;
  • la tratta di esseri umani sia vietata e punita severamente.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile del PEV? Qui trovi tutte le informazioni sul Partito Evangelico dei Giovani (in tedesco e francese).

PLR

Il Partito Liberale Radicale (PLR) è stato fondato nel 1894. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 12 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati del PLR.

In politica, il PLR si impegna soprattutto affinché:

  • ogni individuo possa prendere decisioni in modo libero e indipendente; 
  • si promuova la solidarietà in Svizzera;
  • vengano sostenute l’innovazione e il progresso tecnico. 

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile del PLR? Qui trovi tutte le informazioni sui Giovani Liberali Radicali (in tedesco e francese).

PVL

Il Partito Verde Liberale (PVL) è stato fondato in Svizzera nel 2007. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 17 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati del PVL.

In politica, il PVL si impegna soprattutto affinché:

  • si utilizzino solo energie rinnovabili;
  • tutte le persone siano uguali, ad esempio sul piano dell’uguaglianza di genere;
  • la normativa per l’economia sia più contenuta.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile del PVL? Qui trovi tutte le informazioni sui Giovani Verdi Liberali.

Verdi

Il partito dei Verdi è stato fondato nel 1983. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 17.9 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati dei Verdi.

In politica, i Verdi si impegnano soprattutto affinché:

  • si proteggano l’ambiente e il clima, ad esempio consumando meno risorse;
  • non ci sia più discriminazione;
  • si renda l’economia più rispettosa dell’ambiente.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile dei Verdi? Qui trovi tutte le informazioni sui Giovani Verdi (in tedesco e francese).

PS

Il Partito Socialista (PS) è stato fondato nel 1888 e risulta così il partito più antico della Svizzera. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 15.8 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati del PS.

In politica, il PS si impegna soprattutto affinché:

  • l’economia diventi più democratica, ad esempio concedendo maggiori diritti alle lavoratrici e ai lavoratori dipendenti;
  • le persone che detengono proprietà debbano contribuire di più al bene comune;
  • la società diventi più inclusiva e giusta.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile del PS? Qui trovi tutte le informazioni sulla GISO.

UDC

L’Unione Democratica di Centro (UDC) è stata fondata nel 1936. Alle ultime elezioni nazionali del 2019, il 20 percento delle persone aventi diritto di voto tra i 18 e i 24 anni ha votato candidate e candidati dell’UDC.

In politica, l’UDC si impegna soprattutto affinché:

  • la Svizzera sia libera e sicura, ad esempio proteggendo meglio le persone dalla criminalità;
  • venga riposta importanza nel concetto di patria, ad esempio assicurando che la cultura svizzera abbia un posto di rilievo nell’istruzione;
  • la Svizzera rimanga indipendente a livello internazionale, ad esempio non aderendo all’UE.

Vuoi saperne di più sul movimento giovanile dell’UDC? Qui trovi tutte le informazioni sui dell’UDC.

Quali partiti sono stati eletti dalla popolazione nel 2019?

Quali partiti sono stati eletti dalle giovane e dai giovani tra 18 e 24 anni  nel 2019?

Organizzazioni 

Un’organizzazione può essere un’associazione, una società o, ad esempio, un gruppo internazionale come le Nazioni Unite (ONU) o la Croce Rossa Internazionale. Un’organizzazione consiste in un gruppo di persone con un obiettivo comune. All’interno di un’organizzazione possono lavorare volontarie, volontari e/o dipendenti.

Ci sono molte organizzazioni che si dedicano a questioni politiche. Esse cercano di avere un’influenza nelle discussioni in società e in politica. Reagiscono alle proposte provenienti dal mondo della politica e avanzano le proprie idee. A volte presentano anche iniziative popolari o lanciano un referendum. Presentiamo di seguito una selezione di organizzazioni che per le proprie cause si impegnano politicamente. Abbiamo scelto organizzazioni che contano un gran numero di membri e che hanno già apportato certi risultati a livello politico. Le organizzazioni qui selezionate sono attive nei settori dei diritti umani, della sicurezza, della cooperazione internazionale e della protezione dell’ambiente. Naturalmente, ci sono molte altre organizzazioni che sono attive a livello politico o che lo sono state in passato.

Diritti umani

Amnesty International

Amnesty International è la più grande organizzazione a livello mondiale che si occupa di diritti umani. Segnala la presenza di violazioni dei diritti umani e richiede dei miglioramenti. Si batte anche per una migliore educazione ai diritti umani. Qui puoi trovare tutte le informazioni su Amnesty International.

Caritas Svizzera

Caritas Svizzera collabora con le altre organizzazioni Caritas di tutto il mondo nella lotta contro la povertà. Si confronta quindi con temi come l’istruzione, la migrazione e il clima. Conta anche con una propria sezione giovanile, youngCaritas. Qui puoi trovare tutte le informazioni su youngCaritas (in tedesco, francese e inglese).

Sicurezza e cooperazione internazionale

Movimento europeo Svizzera

Il Movimento europeo Svizzera si impegna affinché la Svizzera entri a far parte dell’UE il prima possibile. Conta inoltre di un’organizzazione giovanile, gli young european swiss (yes). Qui trovi tutte le informazioni su yes.

Gruppo per una Svizzera senza Esercito

Il Gruppo per una Svizzera senza Esercito (GSsE) richiede l’abolizione dell’esercito. Mira inoltre a fermare l’esportazione di materiale bellico e sostiene soluzioni non violente dei conflitti. Qui trovi tutte le informazioni sul GSsE.

Operation Libero

Operation Libero si schiera a favore di una società aperta e giusta. Chiede in particolare un riavvicinamento all'UE e una maggiore uguaglianza di genere e di stili di vita. Qui trovi tutte le informazioni su Operation Libero.

Pro Schweiz (prima ASNI: Azione per una Svizzera Neutrale e Indipendente)

L’associazione Pro Schweiz si impegna per una Svizzera indipendente e neutrale. È contraria all’adesione all’UE e alla NATO. Promuove inoltre la sicurezza e l’esercito svizzero. Conta anche di un’organizzazione giovanile, la JUNS (Junge für eine unabhängige und neutrale Schweiz). Qui trovi tutte le informazioni sulla JUNS.

Protezione dell’ambiente

Pro Natura

Pro Natura inverviene a favore della natura in Svizzera. Mira ad ampliare la protezione della natura attraverso normative e riserve naturali in Svizzera e a proteggere le specie in pericolo. Allo stesso tempo, vuole incoraggiare la società attraverso l’educazione ambientale a pensare di più all’ambiente. Qui trovi tutte le informazioni su Pro Natura.

WWF

Il WWF è una delle più grosse organizzazioni per l’ambiente a livello mondiale. Si impegna su vari fronti per la protezione dell’ambiente. Il WWF ha progetti in oltre 100 Paesi. Qui trovi tutte le informazion sul WWF.

La Svizzera fa parte di diverse organizzazioni internazionali, come l’ONU, il Consiglio d'Europa, l'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa o l'Organizzazione internazionale della Francofonia. Inoltre, la Svizzera accoglie numerose organizzazioni e conferenze internazionali. Ginevra è un centro di cooperazione internazionale di rilevanza mondiale e in questo contesto è nota anche come «Ginevra internazionale».

Movimenti

I movimenti cercano di sensibilizzare la popolazione sulle loro necessità e di avere un’influenza in politica. Di solito cercano di risolvere un problema concreto. Spesso puntano ad azioni di grande visibilità come le manifestazioni. I movimenti hanno vita più breve rispetto alle organizzazioni. Emergono più rapidamente quando si presenta un problema, ma poi si sciolgono nel momento in cui il problema diventa meno rilevante. 

I partiti possono fondare movimenti o prendere parte a movimenti. Al contrario, può anche accadere che da un movimento emerga un partito. Presentiamo di seguito alcuni movimenti attualmente attivi in Svizzera:

Sciopero femminista

Lo sciopero femminista è composto da diversi gruppi. Vedono l’esistenza di una disparità di genere in Svizzera e si battono per l’uguaglianza di genere. Lo sciopero femminista non ha un sito web nazionale.

Amici della Costituzione

Gli Amici della Costituzione sono stati fondati durante la pandemia del coronavirus. Si impegnano a difendere la Costituzione svizzera e la democrazia diretta. Qui trovi tutte le informazioni sugli Amici della Costituzione.

Sciopero per il Clima

Lo Sciopero per il Clima vede una crisi climatica globale. Chiede che questo venga riconosciuto e che la Svizzera prenda rapidamente delle misure per ridurre la crisi climatica. Qui trovi tutte le informazioni.