Matrimonio per tutti26. Settembre 2021

Obiettivo: Le coppie dello stesso sesso devono potersi sposare.

Modifica del codice civile svizzero (matrimonio per tutti)

Situazione attuale

Le coppie dello stesso sesso possono far riconoscere la propria relazione come 
unione domestica registrata, ma non possono sposarsi. 

Esistono differenze giuridiche tra unione domestica registrata e matrimonio, soprattutto per quanto riguarda la naturalizzazione, l’adozione e la donazione di sperma. Le persone straniere in un’unione domestica registrata con una cittadina svizzera o un cittadino svizzero non possono beneficiare di una naturalizzazione agevolata. Le persone in un’unione domestica registrata possono adottare solo i figli del partner o della partner. Le coppie lesbiche in un’unione domestica registrata non hanno infine accesso alla donazione di sperma in Svizzera.

Il Parlamento ha deciso che le coppie dello stesso sesso possono sposarsi. Contro questa decisione è stato lanciato un referendum. Per questo motivo siamo ora chiamate e chiamati a votare.

Che cosa cambierebbe?

Se l’oggetto viene approvato, le coppie dello stesso sesso potranno sposarsi. Esse beneficeranno della naturalizzazione agevolata. Potranno inoltre adottare bambini insieme. Le coppie lesbiche sposate avranno accesso alla donazione di sperma in Svizzera.

Le coppie dello stesso sesso non potranno più essere riconosciute come nuove unioni domestiche registrate. Quelle esistenti continueranno ad essere valevoli oppure potranno essere convertite in matrimoni.

Argomenti dei favorevoli

  • Tutte le coppie devono avere la possibilità di decidere come gestire la propria vita. Nessuno viene svantaggiato.
  • I genitori dello stesso sesso non compromettono il bene del bambino. L’accesso all’adozione e alla donazione di sperma dev’essere garantito.
  • La donazione di sperma in Svizzera assicura che i bambini possano conoscere la propria discendenza. La donazione di sperma all’estero, invece, non l’assicura.

Argomenti dei contrari

  • Il Tribunale federale interpreta il matrimonio come unione tra uomo e donna. Un’apertura del matrimonio a tutti sarebbe una violazione della Costituzione.
  • Il matrimonio solo tra un uomo e una donna non è discriminatorio. È un privilegio che si basa su un dato di fatto biologico.
  • La donazione di sperma è permessa solo in caso di infecondità o malattia. L’accesso per coppie lesbiche contraddice questo principio.

Più Informazioni

matrimonio
 

Condizioni

  • Entrambe le persone devono avere almeno 18 anni.
  • Entrambe le persone non possono essere già sposate o fare parte di un’unione domestica registrata.
  • Le due persone non possono avere legami di parentela stretti.
  • Il matrimonio si celebra in ufficio dello stato civile con testimoni e rito del «sì».

Implicazioni legali

  • Le persone straniere sposate con una svizzera o uno svizzero possono accedere alla naturalizzazione agevolata.
  • I coniugi pagano le tasse insieme.
  • Uno dei coniugi può adottare i figli biologici del/della partner se la coppia convive da almeno tre anni.
  • Le coppie sposate possono adottare figli non biologici se i coniugi convivono da almeno tre anni, se entrambe le persone hanno almeno 28 anni e hanno tra i 16 e i 45 anni in più rispetto ai figli da adottare.
  • Le coppie sposate possono ricorrere alla medicina riproduttiva, come ad es. la donazione di sperma, se la coppia è sterile o c’è un alto rischio di trasmissione di una malattia grave e incurabile.
  • Se una delle due persone muore, l’altra persona ha diritto ad una «rendita per vedove o per vedovi».

Alcuni dati

Nel 2020 si sono sposate 35'160 coppie. Circa il 41 percento della popolazione svizzera è sposata, ovvero poco più di 3,5 milioni di persone.

unione domestica registrata

Condizioni

  • Entrambe le persone devono avere almeno 18 anni.
  • Entrambe le persone non possono essere già sposate o fare parte di un’unione domestica registrata.
  • Le due persone non possono avere legami di parentela stretti.
  • Una delle due persone deve avere il passaporto svizzero oppure vivere in Svizzera da cinque anni.
  • Prova scritta della volontà di unirsi, senza testimoni o rito del «sì».

Implicazioni legali

  • Le persone straniere in unione domestica registrata con persone svizzere non possono accedere alla naturalizzazione agevolata.
  • Le coppie in unione domestica registrata pagano le tasse insieme.
  • Una delle persone in un’unione domestica registrata può adottare i figli biologici del/della partner se la coppia convive da almeno tre anni.
  • La coppia in unione domestica registrata non può adottare figli non biologici.
  • La coppia in unione domestica registrata non può ricorrere alla medicina riproduttiva come ad es. la donazione di sperma.
  • Se una delle due persone muore, l’altra persona ha diritto ad una «rendita per vedove o per vedovi».

Alcuni dati

Nel 2020 sono state registrate 651 nuove unioni domestiche registrate. 0,2 percento della popolazione svizzera vive in un’unione domestica registrata, ovvero 19'000 persone.

Medicina riproduttiva

Se una coppia è sterile o c’è un alto rischio che possa venire trasmessa una malattia grave e incurabile, la coppia può ricorrere alla medicina riproduttiva. In Svizzera, la medicina riproduttiva include la donazione di sperma, l’inseminazione, la fecondazione in vitro e il trasferimento di gameti.

Donazione di sperma: per la fecondazione degli ovuli possono essere donati gli spermatozoi del coniuge o di un terzo. In Svizzera, gli uomini non ricevono denaro per la donazione di sperma. Gli spermatozoi provenienti da una donazione possono venire utilizzati per concepire al massimo otto bambini. Quando una bambina o un bambino nati da una donazione di sperma compie 18 anni può richiedere informazioni sul padre biologico.

Inseminazione: con l’inseminazione gli spermatozoi vengono inseriti nell’utero della donna.

Fecondazione in vitro: nella fecondazione in vitro, lo sperma e gli ovuli vengono combinati fuori dal corpo della donna e l’embrione risultante viene poi introdotto nell’utero.

Trasferimento di gameti: nel trasferimento di gameti, lo sperma e gli ovuli vengono introdotti nell’utero della donna. Sperma e ovuli insieme vengono chiamati gameti.

Embrione: viene definito embrione l’ovulo fecondato prima che si siano sviluppati tutti gli organi.

Feto: quando tutti gli organi di un ovulo fecondato si sono sviluppati e fino al momento della nascita, si parla di feto.

In Svizzera sono vietate la donazione di ovuli, la donazione di embrioni e la maternità sostitutiva. La cassa malati obbligatoria prende a carico i costi per l’inseminazione, ma non per la fecondazione in vitro o il trasferimento di gameti.

Hai qualche domanda? Allora scrivici a info@easyvote.ch. Saremo felici di rispondere a tutte le tue domande sul matrimonio per tutti e sul sistema politico della Svizzera😊.