Sicurezza alimentare24. Settembre 2017

Obiettivo: Anche in futuro la popolazione svizzera deve avere a disposizione in ogni momento derrate alimentari di buona qualità, in quantità sufficiente e a prezzi accessibili.

Sicurezza alimentare - Votazione del 24 settembre 2017

Situazione attuale

Nel 2014 è stata depositata l’iniziativa «Per la sicurezza alimentare». Questa mirava a garantire la sicurezza alimentare in Svizzera anche in futuro. Sicurezza alimentare significa garantire alla popolazione in ogni momento derrate alimentari di buona qualità, in quantità sufficiente e a prezzi accessibili.

In linea di massima il Consiglio federale e il Parlamento appoggiavano la richiesta dell’iniziativa, tuttavia gli erano poco chiari alcuni punti, oppure non erano d’accordo con altri punti. Motivo per cui hanno elaborato un controprogetto. Questo è volto a garantire la sicurezza alimentare anche
 n futuro.

Che cosa cambierebbe?

Se il controprogetto viene accettato, i seguenti cinque punti saranno inseriti nella Costituzione:


1. Le basi della produzione devono essere salvaguardate. Queste comprendono, ad esempio, il terreno utilizzato in agricoltura o il sapere su come coltivarlo e curarlo.


2. La produzione di derrate alimentari richiede l’impiego di risorse come acqua o elementi nutritivi. Tali risorse devono essere impiegate in modo efficiente.


3. L’offerta di derrate alimentari deve rispondere in primo luogo alla domanda dei consumatori. Nell’ambito delle derrate alimentari lo Stato dovrebbe quindi lasciare più spazio al mercato per orientare l’offerta.


4. Per coprire il proprio fabbisogno, la Svizzera deve importare merci dall’estero (p. es. derrate alimentari, fertilizzanti o macchine). Buone relazioni commerciali con l’estero sono pertanto essenziali.


5. In Svizzera, circa un terzo delle derrate alimentari finisce nella spazzatura. Ad esempio attraverso una maggiore sensibilizzazione della popolazione sul problema, si potrebbe ridurre questi sprechi.

Argomenti dei favorevoli

  • La sicurezza alimentare è importante per la popolazione. L’oggetto aiuta a mantenerla anche in futuro.
  • È importante che l’approvvigionamento alimentare con derrate alimentari di produzione indigena e importate sia garantito. Tale punto sarà inserito nella Costituzione.

Argomenti dei contrari-e

  • Ciò che rivendica il controprogetto viene già attuato. Non è quindi necessario inserire questi punti nella Costituzione.
  • Il controprogetto porta avanti soltanto l’attuale politica agricola, quando invece è necessario un cambiamento fondamentale dell’orientamento.

Risultati

APPROVATA

78.7 % Si
21.3 % No

continua